Cos’è la Realtà Aumentata?

Per realtà aumentata, o realtà mediata dall’elaboratore, si intende l’arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni, in genere manipolate e convogliate elettronicamente, che non sarebbero percepibili con i cinque sensi.

Wikipedia

Siete ancora qui? Ah! Meno male, io stavo già dormendo.
Scherzi a parte, le definizioni tecniche sono arzigogolate, altrimenti non sarebbero “tecniche”. Ma di per se, la Realtà Aumentata, è di già un concetto estremamente complesso che le persone tendono a non comprendere a pieno.
Eccoci qua, quindi, a riportare questi complessi tecnicismi in un linguaggio comprensibile a noi Macachi.

Perché Aumentata?

La realtà sappiamo tutti cos’è, è quello che ci circonda ogni giorno: l’odore del pane, l’azzurro del cielo, il ruvido del legno, il suono dei passi e l’amaro del caffè.
Questa è la parte semplice, ma cosa vuol dire esattamente Aumentata?
Ve lo spiegherò, prima di tutto, facendovelo vedere:

Dupidupi Duppidù ♪ ♪  ♪ 

L’avete capito da soli? Esatto.
Aggiungere alla Realtà, grazie ad un dispositivo, qualcosa che non può esistere in quel modo o in quel momento.
Semplice, no?

“Arricchimento della percezione sensoriale umana”

Questa frase di per se, è abbastanza chiara. Ma ciò che non è chiaro è: perché dovrebbe essere un vantaggio?

L’odore del pane, l’azzurro del cielo, il ruvido del legno, il suono dei passi e l’amaro del caffè.

Ciò che ho detto qualche riga fa.

Questa frase mi è servita ad attivare nella vostra mente, dei ricordi. Perché l’ho fatto? Per rendere più chiaro il prossimo esempio.
Ciao a tutti, io vendo il divano del video precedente, l’Eclettica. Sono un artigiano, ho un solo Showroom e vendo in tutto il mondo. Spesso i miei clienti non comprano il prodotto, poiché non possono vederlo o non sanno come starebbe nel loro salotto.
Come posso fare?

Ecco che viene in aiuto, la Realtà Aumentata. Il cliente non posizionerà soltanto l’Eclettica in modo passivo, ma sarà parte integrante della sua creazione.
Potrà aprirla nella posizione che più gli aggrada, scoprire com’è stata costruita, scegliere il legno e il suo tessuto.
Ed è qui che c’è il vantaggio, attivare i sensi del cliente attraverso un oggetto che in realtà, non è nemmeno lì! Ma la sua mente sente la ruvidità del legno e la trama del tessuto. Questo genera delle emozioni che a loro volta creano un senso di connessione con l’oggetto e il Brand che ha creato l’esperienza.
Così facendo, sarà molto più semplice vendere qualsiasi tipologia di prodotto.

Plane Recognition che?

Se hai sentito parlare di Plane, marker, hand, e chi più ne ha più ne metta Recognition, si tratta soltanto del modo in cui piazzi un oggetto nella realtà.
Credimi, lo sviluppatore saprà scegliere il metodo migliore per le tue esigenze. Pensa che lo sviluppatore sia il tuo medico.

E dove la posso utilizzare?

La Realtà Aumentata, poiché lavora a stretto contatto con l’effettiva Realtà, può essere utile in innumerevoli casi di Business.
Prima abbiamo visto un caso di Advertising con la Realtà Aumentata, ma nulla ci vieta di applicarla ad ambiti come l’Industria 4.0, il Real Estate, gaming e così via.

Concept di un possibile utilizzo su macchinari

Ed ora?

Adesso, sai tutto quello che c’è da sapere sulla Realtà Aumentata.
Non ti resta che scoprire le nostre soluzioni per creare il prodotto che più si adatta alle tue esigenze!

Non smetto mai di disegnare, ma ho sempre l'altra mano libera per le shortcut, il cibo e le coccole al mio cane. Non so se amo più il cibo o il mio cane... Se proprio non sto disegnando, mi trovate a scolpire, a fallire nel bricolage, a giocare alla PlayStation, a maltrattare i programmatori, o a poltrire sul divano nella morte più totale. Ho 15 sveglie disattivabili solo dopo la risoluzione di calcoli matematici, ma comunque la forza gravitazionale del mio letto è troppo forte da contrastare. Perché oso chiamarmi artista? Perché la mia mente è sempre alla ricerca di realtà da trasformare a suo piacimento per poi trasferirle al mondo con lo strumento più esatto. Credo che ci sia qualcosa di bellissimo nel mondo nascosto anche nei suoi dettagli più oscuri e gli occhi degli artisti riescono a vederlo e a trasmetterlo a chi non ha la stessa fortuna.